Benvenuti da Idea R | Vicenza - Romano di Lombardia (Bergamo)
Passa alla visualizzazione per i dispositivi mobili

      Idea R - Pianifica la tua comunicazione visiva a 360°
  • HomeHome
  • Chi siamoChi siamo
  • ContattiContatti

Blog

Prendere uno smanettone del software degli anni 80, aggiungere un graphic designer di nuova generazione e allungare il tutto con uno studioso di strategie di marketing. Agitare energicamente e si ottiene il blog Idea R.

Change language... English
Vai al sommario del blogVai al sommario del blog

Potrebbero interessarti

Lazy loading and the SEO problem, solved!

Lazy loading and the SEO problem, solved!

The best SEO solution to index your dynamically loaded contents, no more compromises!

ASP.NET 301 permanent redirects: the best solution

Have you changed your domain and don't want to loose your SEO page rankings?

Ultimi pubblicati

Una semplice ma efficace strategia SEO: l’intermediario

Una semplice ma efficace strategia SEO: l’intermediario

Ottieni risultati eccezionali con questo trucco SEO. Scopri come applicare la tecnica dell’intermediario e indicizzare al meglio le tue pagine web.

[Download GRATIS] Keywords Mixer: crea long tail keywords facilmente

Google AdWords Editor offre qualcosa di simile ma molto basico, con questo strumento invece avrai il massimo controllo sulle long tail keywords.

I più letti

Il significato dei colori

Il significato dei colori

Il grafico e il web designer quando devono scegliere i colori non analizzano solo gli accostamenti, ma studiano le emozioni associate ad essi.

La fotografia di matrimonio

Ti hanno chiesto di fare qualche foto ad un matrimonio? Niente panico, ecco un breve manuale da cui partire... il resto è tutta esperienza.

Scelti dalla redazione

Bitcoin e le criptovalute spiegati a mia nonna

Bitcoin e le criptovalute spiegati a mia nonna

Cos'è Bitcoin? Dove si compra? Come si conserva? Ecco una guida che chiaramente e in parole semplici ti guiderà nel mondo delle criptovalute.
Caso di studio: branding e marketing per un illusionista

Caso di studio: branding e marketing per un illusionista

Singolare caso di studio nel mondo dell'illusionismo. Abbiamo creato un brand e una campagna di web marketing con risultati eccezionali.
newsletter

Resta aggiornato sulle strategie digitali con la nostra newsletter

Dai un'occhiata agli ultimi articoli pubblicati
RSS feed

Campagne pubblicitarie interne con Google Analytics e AdRotator .NET

Pubblicato il 7/17/2012
Categorie: Web Analytics
Campagne pubblicitarie interne con Google Analytics e AdRotator .NET

Un banner per una campagna interna è uno che punta allo stesso sito in cui è contenuto, ad esempio potete fare pubblicità ad un prodotto mentre l'utente ne sta esaminando un altro.
Per quanto riguarda i banner ospitati in siti esterni la maniera migliore di raccogliere statistiche è quella di usare i parametri UTM (Urchen Tracking Module): Google Analytics può raccoglierli e raggrupparli automaticamente.
Purtroppo però l'approccio UTM non è buono per le campagne interne, perché quando viene mischiato con quelle esterne, compromette l'analisi: provate ad immaginare cosa accade se un utente clicca su un banner esterno, poi su uno interno e infine esegue una conversione. Qual è la causa e qual è l'effetto?

Per le campagne interne la maniera migliore di raccogliere informazioni è la funzionalità event tracking di Google Analytics. L'event tracking è stato creato per analizzare molti tipi di azioni utente, anche quelle che non sono strettamente legate alla visita di una pagina, per esempio lo scaricamento di un file, l'ascolto di un MP3, la visualizzazione di un video, ecc.

Per abilitare l'event tracking quando un utente clicca sul nostro banner, dobbiamo aggiungere il seguente codice nel link:

onclick="gaq.push(['_trackEvent', 'MyCampaignName', 'MyBannerName', this.href]);"

Quando usiamo un controllo ASP.NET AdRotator, tutte le nostre pubblicità sono contenute un un file XML, ma apparentemente non c'è nessuna maniera di assegnare un evento JavaScript ad un link. Possiamo farlo in due maniere, con jQuery lato client o con C# lato server.
In questo caso io preferisco lato server poiché sto ruotando gli annunci casualmente (potete usare jQuery se il vostro AdRotator contiene solo un annuncio) e posso quindi aggiungere più informazioni alle statistiche mentre genero il controllo. Per ottenere ciò useremo le proprietà custom di AdRotator, cioè aggiungeremo un campo personalizzato chiamato CampaignName al file XML.

<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?>
<Advertisements>
    <Ad>
        <ImageUrl>~/images/MyFirstBannerImage.jpg</ImageUrl>
        <NavigateUrl>~/MyFirstPage.aspx</NavigateUrl>
        <CampaignName>My first campaign</CampaignName>
    </Ad>
    <Ad>
        <ImageUrl>~/images/MySecondBannerImage.jpg</ImageUrl>
        <NavigateUrl>~/MySecondPage.aspx</NavigateUrl>
        <CampaignName>My second campaign</CampaignName>
    </Ad>
...

Per concludere genereremo il codice  JavaScript quando il controllo lancerà l'evento AdCreated:

private void m_MyAdRotator_AdCreated(object sender, AdCreatedEventArgs e)
{
    ((AdRotator)sender).Attributes.Add("onclick",
        String.Format("_gaq.push(['_trackEvent', '{0}', 'MyBanner', this.href]);",
        e.AdProperties["CampaignName"]));
}

Questo è tutto, ora con il vostro profilo Google Analytics potete analizzare sia le campagne esterne che quelle interne senza confondere i dati.

Ti è stato utile l'articolo?

Aiutaci a diffonderlo in rete utilizzando Twitter.
A te basta solamente cliccare il pulsante qui sotto, ma a noi farai un enorme favore.

Sei il lettore numero 7,514.

Commenti

Licenza Creative Commons

Le fotografie, i video, la grafica e i testi di Idea R sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Articolo precedente

Articolo precedente

How to include CSS files programmatically in ASP.NET

Articolo successivo

TechEd Europe 2012: rapporto su Windows 8 da Amsterdam

Articolo successivo
  • Comunicazione Visiva, Direzione ArtisticaComunicazione Visiva, Direzione Artistica
  • Applicazioni, Cloud, Mobile, SoftwareApplicazioni, Cloud, Mobile, Software
  • Strategie DigitaliStrategie Digitali
  • BlogBlog
Touching finger
RSS feed
Blog

Torna all'inizio