Benvenuti da Idea R | Vicenza - Romano di Lombardia (Bergamo)
Passa alla visualizzazione per i dispositivi mobili

      Idea R - Gli altri sanno chi sei? Progetta la tua identità grafica
  • HomeHome
  • Chi siamoChi siamo
  • ContattiContatti

Blog

Prendere uno smanettone del software degli anni 80, aggiungere un graphic designer di nuova generazione e allungare il tutto con uno studioso di strategie di marketing. Agitare energicamente e si ottiene il blog Idea R.

Change language... English
Vai al sommario del blogVai al sommario del blog

Potrebbero interessarti

How to fix your ASP.NET site to be responsive on Windows Phone

How to fix your ASP.NET site to be responsive on Windows Phone

Internet Explorer 10 for Windows Phone 8 suffers a bug when displaying responsive web sites. See how to fix it server-side with few lines of code.

How to include CSS files programmatically in ASP.NET

ASP.NET gives you the opportunity to add script blocks and JavaScript files at runtime. How to perform a similar action to include style sheets?

Ultimi pubblicati

Una semplice ma efficace strategia SEO: l’intermediario

Una semplice ma efficace strategia SEO: l’intermediario

Ottieni risultati eccezionali con questo trucco SEO. Scopri come applicare la tecnica dell’intermediario e indicizzare al meglio le tue pagine web.

[Download GRATIS] Keywords Mixer: crea long tail keywords facilmente

Google AdWords Editor offre qualcosa di simile ma molto basico, con questo strumento invece avrai il massimo controllo sulle long tail keywords.

I più letti

Il significato dei colori

Il significato dei colori

Il grafico e il web designer quando devono scegliere i colori non analizzano solo gli accostamenti, ma studiano le emozioni associate ad essi.

La fotografia di matrimonio

Ti hanno chiesto di fare qualche foto ad un matrimonio? Niente panico, ecco un breve manuale da cui partire... il resto è tutta esperienza.

Scelti dalla redazione

Bitcoin e le criptovalute spiegati a mia nonna

Bitcoin e le criptovalute spiegati a mia nonna

Cos'è Bitcoin? Dove si compra? Come si conserva? Ecco una guida che chiaramente e in parole semplici ti guiderà nel mondo delle criptovalute.
Caso di studio: branding e marketing per un illusionista

Caso di studio: branding e marketing per un illusionista

Singolare caso di studio nel mondo dell'illusionismo. Abbiamo creato un brand e una campagna di web marketing con risultati eccezionali.
newsletter

Resta aggiornato sulle strategie digitali con la nostra newsletter

Dai un'occhiata agli ultimi articoli pubblicati
RSS feed

Problemi con la cache dei fogli di stile

Pubblicato il 10/23/2011
Categorie: Siti Web
Problemi con la cache dei fogli di stile

Microsoft IIS esegue un caching dei fogli stile collocati all'interno della cartella App_Themes, memorizzando quelli che sono utilizzati dalle pagine del sito (da tutte le pagine, non solo dalla pagina in questione); l'effetto si vede a occhi nudi guardando il codice HTML generato lato client e notando che sono incusi i link a file CSS che in realtà non sono stati specificati per la pagina in questione.
Questo comportamento, oltre a rendere necessaria una particolare attenzione all'ereditarietà degli stili, rischia di far sforare il numero massimo di tag di style concessi nelle versioni di Internet Explorer anteriori alla 8: in queste versioni infatti il numero massimo di tag di stile è 32 e tutti quelli successivi vengono ignorati.
Il consiglio è di usare la cartella App_Themes solo ed esclusivamente per i temi ed utilizzarne un'altra, ad esempio Styles, per i fogli di stile.

Come anticipato, nel caso fosse necessario usare la cartella App_Themes, bisogna stare attenti a non dare per scontato il valore di una proprietà, ma azzerarla sempre, ad esempio:

/* This is in a not included (but cached) style sheet */
.myStyle
{
    top: 10px;
}

/* This is in a included style sheet */
.myStyle
{
    bottom: 100px;
}

Il risultato sarà:

/* This is in a included style sheet */
.myStyle
{
    top: 10px;
    bottom: 100px;
}

Per evitare di ereditare dalla cache il valore top, il foglio di stile incluso dovrà essere fatto così:

/* This is in a included style sheet */
.myStyle
{
    top: auto;
    bottom: 100px;
}

Sei il lettore numero 5,343.

Commenti

Licenza Creative Commons

Le fotografie, i video, la grafica e i testi di Idea R sono distribuiti con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.

Articolo precedente

Articolo precedente

Cenni sulla Brand Identity

Articolo successivo

Dipingere con la luce

Articolo successivo
  • Comunicazione Visiva, Direzione ArtisticaComunicazione Visiva, Direzione Artistica
  • Applicazioni, Cloud, Mobile, SoftwareApplicazioni, Cloud, Mobile, Software
  • Strategie DigitaliStrategie Digitali
  • BlogBlog
Touching finger
RSS feed
Blog

Torna all'inizio