Welcome to Idea R | Branding - Web Agency - Digital Strategies
Switch to the mobile layout

      Idea R - Do your competitors are always ahead? - Raise your voice with web marketing!
  • HomeHome
  • About UsAbout Us
  • ContactsContacts

Blog

Take a software geek from the 80s, add a new generation graphic designer and dilute with a long time marketing strategist. Shake vigorously and you'll get the Idea R's blog.

Change language... italiano

You may be interested in

Can engineering industry sponsor art without going off topic?

Can engineering industry sponsor art without going off topic?

How to design a page in an exhibition catalog of Biennale in Venice, for a customer who apparently has nothing to do with art.

Taco Bell, breakfast in a George Orwell's world

Superb graphics for the Taco Bell advertising campaign, inspired by a Cold War world, where all breakfasts are equal.

Last published

Milano Design Week 2017, Design Districts

Milano Design Week 2017, Design Districts

Ventura Lambrate and Tortona, here are the best creations that we discovered in the 2 districts of the Fuorisalone Milan Design Week 2017.

How to design a FAKE B2C brand for a real B2B service

Interesting case study where to advertise B2B services we created a fake B2C product in a guerrilla marketing campaign.

Most popular

Lazy loading and the SEO problem, solved!

Lazy loading and the SEO problem, solved!

The best SEO solution to index your dynamically loaded contents, no more compromises!

Case study: TAV Engineering, branding for B2B services

How to create a brand that keeps distance from the cold and aseptic image of the metal industry, focusing instead on the human aspect.

Editor's pick

Mental marketing secret #1: the fake compromise

Mental marketing secret #1: the fake compromise

Can mentalism influence marketing? As a marketing professional and a long term magician, I will reveal you some tricks.

How to dramatically increase social media LIKEs to your web site

Here's a free download that I created some time ago. It's a good tool for increasing engagement, but use with caution.
newsletter

Stay informed on digital strategies

RSS feed

Il significato dei colori

Published on 10/26/2011
Il significato dei colori

I colori spesso per motivi culturali, etnici o ancestrali, richiamano a delle emozioni o sensazioni comuni. Il grafico deve tenere conto anche dei significati prima di decidere eventuali accostamenti: ad esempio dovendo progettare l'identità grafica di un laboratorio di analisi, i concetti di asetticità e pulizia sono legati al bianco o al limite all'azzurro, non certo al marrone.

I colori freddi tendono a dare sensazioni negative e dunque, nel caso siano predominanti, se si vuole limitare la negatività bisognerà lavorare sui font e sull’impaginazione.
I colori che hanno temperatura “dubbia”, vengono percepiti come caldi se abbinati a colori caldi e viceversa.

Arancione

L’arancione è una combinazione di rosso e giallo, e adotta caratteristiche di entrambi, mescolando l’eccitazione del rosso e le sensazioni calde e vive del giallo.
L’arancione ha un largo spettro di tinte, dalla più brillante tipo neon a quelle più delicate della terracotta.
E’ il colore più commestibile, se domandate a una persona quale colore mangerebbe, la maggior parte delle volte risponde arancione. Per questo motivo viene spesso utilizzato nel campo alimentare.
L’arancione è popolare anche tra i bambini, adatto alla realizzazione di giocattoli e videogiochi.
A causa della sua energia l’arancione viene spesso associato alle festività, è quindi una buona scelta per un design celebrativo di eventi festivi o popolari.

Arancione scuro

Inganno e diffidenza.

Arancione rossastro

Desiderio ,passione sessuale, piacere, dominazione, aggressività e sete d'azione.

Bianco

Contrariamente a quanto avviene con il nero, i colori a esso abbinati perdono intensità.
È associato all'idea di purezza, di perfezione, di pulizia, di freddo.
Simboleggia l'innocenza, la castità, la timidezza, la calma, la pace.
Subisce, in minore misura rispetto al grigio, il fenomeno dell'induzione antagonistica.

Blu

E' l’esatto contrario del colore rosso.
È il colore del mare, del cielo, della tranquillità, della tenerezza, della romanticismo, della semplicità, della gioia di vivere, viene spesso legato a concetti astratti.
Richiama la costanza, l’affidabilità e l’intelletto (per questo è spesso usato nei loghi dei consulenti o per esprimere affidabilità in generale).
È spesso associato ad altri colori contribuendo a marcare un senso di eleganza e raffinatezza.
Accentua il dinamismo dei colori caldi e per questo è spesso scelto come sfondo da contrapporre a dettagli importanti.
Associato al bianco rafforza l'idea di purezza e di pulizia (i due colori identificano spesso prodotti legati all'igiene).
Si usa per prodotti legati alla pulizia, acqua e aria (compagnie aeree).
Evitare di usarlo in relazione al cibo poiché inibisce l'appetito.

Azzurro

Salute, tranquillità, comprensione e morbidezza.

Blu scuro

Conoscenza, potenza, integrità e seriosità.

Giallo

È il colore del sole, della luce, dell’oro, dell’allegria, della purezza (giallo oro), della felicità e della fantasia, del calore, della tonicità, del dinamismo della creatività, dell’intelligenza, della saggezza e della parola.
Il giallo chiaro è il colore più visibile in assoluto, quelli evidenziati ispirano sensazioni più vive ed invitanti, per questo i gialli luminosi attirano più l’attenzione, specialmente in opposizione con colori come il blu ed il verde.
È assai usato per confezionare generi alimentari, spesso in abbinamento con altri colori, caldi o freddi, in contrasto armonico.
Giallo e nero sono la più potente combinazione di colori.

Oro

Prestigio, illuminazione, saggezza, salute ed alta qualità.

Giallo ocra

Inganno.

Giallo limone

Perfidia.

Giallo chiaro

Intelletto, freschezza e gioia.

Ti è piaciuto fino a qua l'articolo?

Prima di continuare nella lettura, seguici sulla nostra pagina Google+ cliccando il pulsante qui sotto!
In tal modo rimarrai aggiornato sulle strategie digitali non solo con i nostri articoli, ma anche con le migliori pubblicazioni che raccogliamo in giro per la rete.
Se poi vorrai premere anche il pulsante +1, ci aiuterai a diffondere l'articolo sul web.

 

Grigio

È il colore della nebbia, dell’ombra e del crepuscolo, dell’eleganza e della distinzione.
Simboleggia tristezza, gravità, austerità, superficialità e mancanza d’autostima.
E’ un po’ introverso, può sembrare freddo, inavvicinabile e poco cordiale.
La sua neutralità lo rende adatto ad azioni compensatrici e di fusione, trae colorazione subendo con evidenza l'induzione del colore accanto a cui giace e il suo effetto dipende in larga misura dalla qualità tonale (calda o fredda)
 
E’ composto da 3 colori e dunque è difficile da ottenere con precisione in stampa (usare la codifica Pantone).

Marrone

È il colore della terra, del tronco degli alberi, dell’amore per le proprie origini, della stabilità, della sicurezza della propria casa, della prudenza, della pazienza, della tempra e della tenacia.
Il marrone tradizionalmente rappresenta la terra e lo sporco, l’uno positivo e l’altro negativo, ma recentemente la percezione del marrone è cambiata, ora molti lo associano alla cioccolata e al caffè, caricandolo di significati deliziosi che in origine non aveva.
Associandolo al colore del legno scuro ne esalta le qualità sensuali.
Le sensazioni che vengono evocate nelle persone dipendono da come il marrone viene usato: spesso necessita di buone associazioni di colore nello studio del design per suscitare appropriate connotazioni di umore. Il suo compito precipuo è quello di accompagnare colori particolarmente attivi fungendo, così, da contrappunto o sfondo, soprattutto colori caldi (rossi, gialli, aranci).

E’ composto da 3 colori e dunque è difficile da ottenere con precisione in stampa (usare la codifica Pantone).

Marrone rossastro

Autunno.

Nero

Il nero è un colore psicologico.
Tempo fa era considerato funereo e associato a tragedie, ora assume connotati di sofisticazione, potere ed eleganza, è una buona scelta se si vuole realizzare un design elitario, oppure mirato ad un pubblico comune.
Utilizzato in combinazione con colori puri o dalle tonalità intermedie, fa in modo che persino colori di debole intensità cromatica risultino splendenti, acquistando saturazione.
Esprime austerità e solennità (automobili scure), ma anche mistero e dolore

Rosso

Possiede molta più energia degli altri, è il colore del fuoco, del sangue, degli slanci vitali, dell’adrenalina e dell’azione.
E’ un colore ambiguo, può infatti esprimere sia passione (utilizzato anche per sottolineare le allusioni sessuali) che violenza a seconda del contesto.
È riconosciuto come segnale d'allarme e viene trasmesso di generazione in generazione, stimola a prendere decisioni rapide, dunque è l'ideale per collegamenti o pulsanti del tipo "Compra ora" o "Clicca qui".
Chi lo ama ha un temperamento molto vivace, con una gran voglia di agire, è coraggioso, cerca di vivere pienamente ogni attimo, fa tutto il possibile per affermarsi ricercando una posizione di primo piano. Prende le sue decisioni senza tentennare e lavora con vigore e potenza esecutiva. Dotato
di un’intelligenza pratica e spirito di sacrificio.
Esprime dinamismo e aggressività, violenza, potere, orgoglio (tendente al porpora), desiderio (tendente al cremisi).
Nelle tonalità più scure è spesso sinonimo di eleganza.
È adottato universalmente in tutte le categorie merceologiche.

Rosso chiaro

Gioia, sessualità. passione e amore.

Rosa

Utilizzato per trasmettere un'idea di dolcezza e delicatezza, gli si attribuisce il significato simbolico di amore e romanticismo.
È spesso abbinato a prodotti cosmetici, profumi ecc.

Rosso scuro

Vigore, forza di volontà, rabbia, coraggio, leadership, nostalgia e malizia.

Verde

A causa delle origini predatorie dell’uomo, è’ il colore a cui l’occhio umano è più sensibile (i sensori delle fotocamere infatti hanno il doppio delle celle verdi rispetto a quelle rosse o blu). Quando le persone vedono il verde, lo associano istintivamente alla natura, che suggerisce sensazioni di freschezza, salute, ordine, pulizia, fertilità, pace, serenità ed infine speranza (verde speranza).
Colore secondario o derivato che muta espressione e induce ad atteggiamenti differenti a seconda che tenda al giallo oppure al blu: nel primo caso può essere percepito come ostile, mentre nel secondo può risultare rasserenante e, nelle tonalità scure, favorire sensazioni di pienezza ed euforia.
Primeggia rispetto al blu; perde risalto rispetto all'arancio, al rosso e al giallo, è disturbato dal rosso.
È spesso utilizzato nelle confezioni di prodotti alimentari, specie surgelati, liofilizzati, inscatolati ecc.
E’ legato anche al mondo della finanza (ricorda i dollari).

Verde scuro

Ambizione, avidità e gelosia.

Verde giallastro

Malattia, viltà, discordia e gelosia.

Aqua

Guarigione e protezione.

Viola/Porpora

Anche il viola è un colore ambiguo (è la sintesi di rosso e blu) e va contestualizzato: il rosso rende il viola più caldo e fa emergere la sensualità dalle sue tinte, mentre il blu lo raffredda, rendendolo più calmo e tranquillo.
Il legame tra il viola e la regalità risale a centinaia d’anni fra la nobiltà europea.
Ha un carattere decisamente difficile dal punto di vista della comunicazione pubblicitaria, in quanto esprime malinconia e serietà e, a volte, maestosità. Ha anche inclinazione per l’occulto, il magico e l’arcano.
E’ il colore dell’arte, della cultura, della fantasia, del sogno, dell’altruismo e di chi coltiva interessi ad alto livello.
È quasi sempre associato al colore del prodotto (fiori, frutti, ecc.).
Molto raro in natura è spesso abbinato al concetto di artificialità.

Porpora chiaro

Romanticismo e sentimenti nostalgici.

Porpora scuro

Tristezza, buio e frustrazione.

newsletter

Ti è piaciuto l'articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita, in tal modo potrai restare aggiornato sulle strategie digitali.

You are the reader number 15,942.

Comments

comments powered by Disqus
Creative Commons License

Photographies, videos, graphics and texts by Idea R are licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

Previous article

Previous article

JavaScript events? What a mess!

Next article

Style sheets caching problems

Next article
  • Visual Communication, Art DirectionVisual Communication, Art Direction
  • Apps, Cloud, Mobile, Software DesignApps, Cloud, Mobile, Software Design
  • Digital StrategiesDigital Strategies
  • BlogBlog
Touching finger
RSS feed
Blog

Scroll to top