Welcome to Idea R | Branding - Web Agency - Digital Strategies
Switch to the mobile layout

      Idea R - Do your competitors are always ahead? - Raise your voice with web marketing!
  • HomeHome
  • About UsAbout Us
  • ContactsContacts

Blog

Take a software geek from the 80s, add a new generation graphic designer and dilute with a long time marketing strategist. Shake vigorously and you'll get the Idea R's blog.

Change language... italiano

You may be interested in

Taco Bell, breakfast in a George Orwell's world

Taco Bell, breakfast in a George Orwell's world

Superb graphics for the Taco Bell advertising campaign, inspired by a Cold War world, where all breakfasts are equal.

Case study: TAV Engineering, experience design for B2B

How is it possible to address in a creative and unconventional way the B2B market?

Last published

Milano Design Week 2017, Design Districts

Milano Design Week 2017, Design Districts

Ventura Lambrate and Tortona, here are the best creations that we discovered in the 2 districts of the Fuorisalone Milan Design Week 2017.

How to design a FAKE B2C brand for a real B2B service

Interesting case study where to advertise B2B services we created a fake B2C product in a guerrilla marketing campaign.

Most popular

Lazy loading and the SEO problem, solved!

Lazy loading and the SEO problem, solved!

The best SEO solution to index your dynamically loaded contents, no more compromises!

Case study: IED Open Day, building a font by hand... literally

These days graphic design is mainly the result of software tools. Here's a case study where a brand is designed with glue and scissors

Editor's pick

Mental marketing secret #1: the fake compromise

Mental marketing secret #1: the fake compromise

Can mentalism influence marketing? As a marketing professional and a long term magician, I will reveal you some tricks.

How to dramatically increase social media LIKEs to your web site

Here's a free download that I created some time ago. It's a good tool for increasing engagement, but use with caution.
newsletter

Stay informed on digital strategies

My reviews on the subject...

If you need a reference book, good is 1000 Fonts.

RSS feed

NexusFont: gestire i font... gratuitamente

Published on 3/18/2012

Tutti prima o poi ci troviamo a dover scegliere il font che meglio si adatta ad un testo, un logo o un progetto editoriale.
La tipica ricerca che facciamo è quella di scrivere il testo che vogliamo provare, ad esempio con Microsoft Word, e poi scorrendo il menu a tendina dei font disponibili, vedere come cambia la scritta.
Questo è un approccio inefficace, per i seguenti motivi:

  • il processo è molto lungo e noioso;
  • possiamo vedere la nostra scritta solo con il font corrente, mentre sarebbe utile fare anche un'analisi comparativa, per notare anche le sottili differenze al fine della migliore resa;
  • possiamo provare solo i font installati e non quelli che magari, per non appesantire il sistema, teniamo in librerie separate.

Mi aspettavo esistessero molte soluzioni volte a risolvere la questione, invece non è ho trovate così tante e quasi nessuna risolveva tutti e tre i problemi:

  • ci sono quelli che permettono di provare un testo personalizzato, ma solo con un font alla volta (ad esempio Linotype FontExplorer);
  • ci sono quelli che permettono di avere una visione di più font contemporaneamente, ma senza la possibilità di personalizzare il testo di prova (ad esempio AMP Font Viewer);
  • ci sono quelli che infine permettono entrambe le cose, ma solo con i font installati (ad esempio la versione on line MyFontBook).

Dopo una lunga ricerca ho trovato NexusFont, un'applicazione creata dal coreano Noh JungHoon: è fatta bene, è esattamente quello che cercavo ed è pure gratuita.
Oltre a risolvere tutti i suddetti problemi, ha anche le seguenti funzionalità:

  • si possono raggruppare i font e categorizzarli in insiemi personalizzati;
  • si possono aggiungere parole chiave ai font, per poi eseguire ricerche efficaci;
  • si possono installare/disinstallare i font con un semplice click;
  • mentre NexusFont è in funzione, tutti gli altri programmi vedono tutti i font, anche quelli non installati;
  • si possono conservare librerie aggiuntive anche su dispositivi esterni USB, che NexusFont riconoscerà automaticamente;
  • NexusFont trova i duplicati anche se hanno nome differente, permettendo di ottimizzare il sistema;
  • ne esiste anche una versione per iPhone.

NexusFont

Che dire, considerato che esistono applicazioni blasonate a pagamento che non hanno tutte queste funzionalità, fargli un applauso è quasi un obbligo.

You are the reader number 3,406.

Comments

comments powered by Disqus
Creative Commons License

Photographies, videos, graphics and texts by Idea R are licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

Previous article

Previous article

Photoshop CS6 beta is here!

Next article

Case study: branding Idea R

Next article
  • Visual Communication, Art DirectionVisual Communication, Art Direction
  • Apps, Cloud, Mobile, Software DesignApps, Cloud, Mobile, Software Design
  • Digital StrategiesDigital Strategies
  • BlogBlog
Touching finger
RSS feed
Blog

Scroll to top